La nostra avventura, alla volta del castello di smeraldo, è iniziata il primo di agosto con l’arrivo di Doroty a Pravech che ci ha accompagnato durante tutta la settimana. Insieme a lei ci hanno guidato lo Spaventapasseri, che ci ha insegnato l’importanza di pensare prima di agire, l’Uomo di latta, che ci ha fatto capire il valore dell’amore nella vita di tutti i giorni e il Leone, con cui abbiamo imparato ad affrontare le nostre paure con coraggio.

Questa settimana, vissuta tra la buona cucina delle super cuoche Claudia, Alessandra, Olga e lo chef Giuseppe Beppi, è volata in un (arco)baleno lasciando dietro di se grandi emozioni, gioie e divertimenti.

Il gruppo si è subito unito e ha dato vita a sette giorni di giochi e riflessioni, creando anche un centro massaggi e tatuaggi gestito da alcune ragazze. È nata perfino una mini discoteca all’aperto sulla “bala de fem” che si teneva quasi tutte le sere prima dei giochi serali.

Le attività più apprezzate sono state appunto quelle della sera, tra giochi di coraggio nel bosco e serate all’insegna della musica con il mitico Dj Mattia.

Un ringraziamento speciale va a don Luigi che è venuto a trovarci tutti i giorni giocando con noi e insistendo per fare i giochi d’acqua.

Ringraziamo poi tutti i vivaci e coccolosi ragazzi che hanno reso questo campeggio indimenticabile. Per ultimi, ma non per importanza, un grazie a tutte le persone che hanno collaborato, tra cui la guardia forestale Giorgio, i vigili del fuoco di Brentonico e chi ha realizzato i foulard e i vestiti.

Vi aspettiamo tu!i anche l’anno prossimo e ricordatevi sempre: VELOCI BEATI!

Gli Animatori
Maria Pia, Chiara, Anna, Irene, Sebastiano, Carlotta, Enrico, Debora

Categorie: 2015Campeggi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *