Il campeggio di Pravec è iniziato in modo molto tranquillo e senza nessun turbamento particolare, le prime attività si sono svolte senza alcun tipo di problema, tutto sembrava filare liscio finchè un grande uragano e una casa volante non ci hanno costretti a cambiare tutti i nostri progetti.

Eh si, non ci stiamo inventando nulla. In quattro e quattr’otto ci siamo ritrovati nel mondo di Oz, dove abbiamo conosciuto Dorothy. Ci ha raccontato la sua storia e noi, presi dall’entusiamo e dalla voglia di rendere ancora più produttiva questa settimana abbiamo deciso di accompagnarla nel suo viaggio verso la Città di Smeraldo!

Lungo il cammino abbiamo trovato dei personaggi molto strani, ed ognuno di loro aveva qualcosa di unico!

Il primo giorno è stata la volta dello Spaventapasseri, che ci ha fatto capire quanto la conoscenza e il ragionamento siano importanti nella nostra vita. Ma credete che abbiamo passato un’intera giornata a pensare e meditare sulla grandi domande del mondo? Ma certo che no! Data l’alta temperatura ci siamo scatenati in divertentissimi giochi d’acqua! Tra gavettoni, scivoli e spugne ce n’è stato per tutti i gusti!

Ma dopo questo gran divertimento eravamo troppo bagnati e infreddoliti per continuare subito il nostro viaggio, così ci siamo concessi una serata attorno al fuoco allietandoci con giochi e canzoni.

Dopo esserci riposati per bene, abbiamo ripreso il nostro cammino. E questa volta non abbiamo mica badato a spese! Per conoscere l’Uomo di Latta (che cercava disperatamente le emozioni) abbiamo dovuto scarpinare fin sul Vignola! Fortunatamente, per alleggerirci questa fatica, sono venuti a farci compagnia Don Luigi, Mara e persino due Guardie Forestali!

Ma credete che tutto si sia concluso con una semplice passeggiata? Anche qui vi sbagliate! E’ stato un giorno di grandi emozioni, soprattutto per due nostri animatori che si sono (pensate un po’!) SPOSATI! E’ stata celebrata una grande cerimonia, presieduta perfino da un Papa, con un pubblico molto partecipe e commosso!

E tra una lacrima e una risata siamo arrivati al terzo giorno.

Nel bel mezzo della foresta abbiamo conosciuto il Leone, grande felino, ma tremendamente pauroso. All’assidua ricerca di almeno un briciolo di coraggio! Tra una prova di coraggio, una paura scagliata lontana, e tante altre risate, ci siamo ritrovati (in modo inspiegabile, forse un tiro sporco da parte della Perfida Strega dell’Ovest) nel Far West! Con tanto di costumi, trucchi e musica a tema. Ma non eravamo soli, con noi c’è stata anche Anna, che ci ha animato la serata con la sua chitarra e la sua voce.

E anche qui, tra una canzone e l’altra, siamo arrivati al giorno dopo. Finalmente avremo incontrato il Grande Mago!

Ma…. Che sta dicendo ‘sto tipo? Una prova da fare? Uccidere la Strega dell’Ovest? Eh si, per farci tornare a casa ci ha affibbiato questo compito tremendo. Vabbè, che ci vogliamo fare. Ci tocca accettare! E allora prepariamoci (tutto questo sotto l’occhio vigile di un ghiro curioso).

Il giorno seguente siamo andati fino in Polsa per cercare questa Strega, ma invece di cercare lei, ci siamo cercati tra noi! L’abbiamo trovata proprio lì, sotto il nostro naso! Ha provato a fermarci con lupi, scimmie e corvi, ma noi siamo stati più bravi e l’abbiamo sconfitta!

Lei però aveva una particolarità, riusciva a vedere solo le nostre debolezze. Per cui i nostri talenti sono stati messi in mostra in un sensazionale, stupefacente PRAVEC’S GOT TALENT!!! E’ stato uno show in grande stile, con tanto di presentatore ufficiale e vallette! Ed è stata una grande occasione per scoprire quello che sappiamo fare e per ammirare i talenti dei nostri compagni di viaggio.

Però, come tutte le cose, pian piano si arriva alla fine. Ma non è stata una giornata così amara, l’abbiamo infatti addolcita con i biscotti che avevamo preparato il giorno prima con tanto amore e tanta fantasia! E, per concludere in bellezza, per festeggiare la conclusione di questo viaggio ricco di emozioni, ci siamo scatenati in una grande serata musicale (con tanto di musica, luci e tanti altri effetti meravigliosi). E così, stremati, abbiamo concluso la nostra ultima sera.

Il giorno dopo, siamo tornati qui. A Pravec.

E’ stato il viaggio più bello mai fatto.

Un grazie particolare anche alle nostre Supercuoche Anya e Francesca, che ci hanno fatto scoprire moltissimi modi in cui si possono cucinare le polpette!

Ci vediamo il prossimo anno!

I vostri Animatori
Debora, Monica, Simona, Martina, Rita, Fabio, Michele e Claudia

GALLERIA FOTOGRAFICA

Categorie: 2015Campeggi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *