Ed eccoci anche quest’anno a ripercorrere in occasione dell’uscita del bollettino parrocchiale i giorni passati nella bellissima baita di Pravec…ciò che subito ricordiamo sono i momenti di gioia e felicità passati con i ragazzi di seconda e terza media, i più grandicelli… momenti che rimangono nel cuore di animatori e a cui guardiamo con orgoglio e un po’ di nostalgia! Quest’anno il quarto turno, nuova proposta, era composto dai soli ragazzi di terza media di Brentonico a cui si sono aggiunti alcuni coraggiosi avventurieri della seconda e terza media della Val di Gresta. La collaborazione tra le due comunità si è rivelata stimolante e arricchente per entrambi i gruppi.

Il titolo del campeggio era “THE REALITY: REALMENTE PROTAGONISTI”. Durante gli 8 giorni abbiamo esplorato il mondo della televisione, prendendo spunto per le nostre giornate da alcuni famosi programmi televisivi. Abbiamo cominciato con il “GRANDE FRATELLO” che ci ha dato modo di riflettere sul nostro “essere autentici”: i ragazzi sono stati stimolati a rispondere ad alcune domande provocatorie e pensare a come molto spesso ci comportiamo nella vita. Magari non perché siamo convinti di fare la cosa giusta, ma perché ci lasciamo influenzare dalle idee e dalle azioni degli altri, soprattutto dagli amici e dai compagni. Il mattino seguente ci siamo svegliati sull’“ISOLA DEI FAMOSI”. Durante la gita il contatto con la natura e con l’essenzialità ci hanno spinto a ricercare le piccole cose che hanno un grande valore nella nostra vita. Il giovedì è stata per noi animatori (e speriamo anche per i ragazzi) una delle giornate più belle del campeggio: abbiamo potuto condividere infatti alcuni momenti della giornata con ragazzi disabili della cooperativa “Amalia Guardini”. Durante il pranzo, nel giocare, nel cantare e ballare assieme abbiamo avuto modi di vedere quanto i ragazzi siano stati in grado di mettersi in prima linea, sapendo superare, accettare e anche apprezzare le diversità dell’altro.

Il venerdì è stato il giorno dedicato al mondo interiore, il programma televisivo scelto “SUPER QUARK” ha avviato le attività mattutine improntate sul sentiero di San Francesco e quindi sulle bellezze del creato. Per fare questo abbiamo avuto la fortuna di essere guidati nella riflessione da Fra Nicola Marchiori, originario di Mori, e nostro ospite per tutta la giornata. E’ stato poi il turno di “GIOCHI SENZA FRONTIERE” in cui i tornei e i giochi di squadra ci hanno dato modo di affrontare temi come la cooperazione e la collaborazione. Come gran finale il reality: “PRAVEC’S GOT TALENT”.

Tra piccoli momenti di riflessione e un provino e l’altro i ragazzi hanno capito come sia fondamentale apprezzare e mettere in gioco i propri talenti e poi l’importanza di tutti i ruoli per costruire un unico insieme; la serata finale è stato il momento in cui ognuno ha potuto mostrare il suo particolare talento ed essere apprezzato da tutti, nonché di essere valutato da speciali personaggi televisivi come Morgan, Mara Maionchi, Elio e Anna Tatangelo.

Il campeggio si è concluso con la Santa Messa e la merenda con i genitori e familiari di tutti i ragazzi. Cogliamo l’occasione per esprimere la nostra gratitudine a tutti i preziosi collaboratori che si sono prodigati in cucina. In primo piano Rosetta e Virginia che ci hanno accompagnato per tutto il campeggio, affiancate poi a turno da Alberta, Rita, Sylvie, Daniela, Elsa e Guido. Vogliamo infine ringraziare soprattutto i protagonisti di questa esperienza, tutti i ragazzi che hanno contribuito con la loro energia, la loro vitalità e la loro gioia alla buona riuscita di questo campeggio… grazie a tutti!

Gli Animatori

GALLERIA FOTOGRAFICA

Categorie: 2011Campeggi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *